Follow by Email

lunedì 1 ottobre 2012

MARTEDI' ALLE 16 I FUNERALI DI ARGENTINO VICCARO, IL PENSIONATO INVESTITO SULLA STRADA A GRUNUOVO






LA salma di Argentino Viccaro, il pensionato
morto in seguito ad un investimento avvenuto
in località Grunuovo di Santi Cosma e Damiano, è a disposizione dell'autorità giudiziaria. La
salma è stata composta nell'obitorio di Formia,
in attesa delle decisione della magistratura
informata dell'accaduto dai carabinieri di Santi
Cosma e Damiano e Formia, che hanno effettuato i rilievi. L'uomo si trova sul ciglio della
strada, in via Francesco Baracca, insieme al
genero, quando è stato investito da una Fiat
Punto, condotta da G.M., 38enne di Suio. In
seguito all'impatto l'anziano è morto sul colpo,
mentre il conducente si è fermato per prestare
soccorso. Ma per il Viccaro non c'era più nulla
da fare. Sul posto sono giunti i carabinieri che
hanno avviato gli accertamenti del caso, mentre il traffico in direzione Santi Cosma e Damiano e Castelforte è rimasto bloccato per oltre
due ore. Le auto in transito, infatti, venivano
deviate su percorsi alternativi. La vittima sembra fosse uscita di casa per recarsi nella vicina
abitazione dell'ex sindaco Edoardo Marciano,
deceduto nella stessa mattinata. Il conducente
della Fiat Punto, proveniva da una cerimonia
nuziale e dopo i test alcoolemici a cui è stato
sottoposto, si è visto sottoporre a sequestro
l'auto. Una decisione che si adotta per prassi
quanto nell'incidente muore una delle persone
coinvolte. La scomparsa del Viccaro, che tutti
conoscevano come Vincenzo, ha destato profonda commozione nella comunità di santi
Cosma e Damiano. Era un personaggio molto
conosciuto, che ha perso la vita a pochi metri
dalla sua abitazione. Nella zona, da tempo, è
prevista la realizzazione dei marciapiedi, tra
l'altro già finanziati dalla Provincia di Latina.
Domani si terranno i funerali nella chiesa di
Sant’Antonio a Campomaggiore alle 16.

Nessun commento:

Posta un commento