Follow by Email

mercoledì 24 ottobre 2012

FINANZIAMENTI REGIONALI PER LA SICUREZZA STRADALE: CHE STRANO I "SOLDI" SI FERMANO A....FORMIA!





L’Assessorato alle Infrastrutture e ai Lavori pubblici, Politiche della
mobilità e Trasporti della Regione Lazio ha approvato 42 progetti
nell’ambito del 4° e 5° Programma di attuazione del Piano Nazionale
della Sicurezza Stradale per un investimento complessivo di circa 20
milioni di euro. Le proposte ammesse al bando, presentate da 37
Comuni e 5 Province del Lazio, sono state cofinanziate dalla Regione
con un importo pari a 8.951.456,05 euro. I fondi sono destinati a vari
interventi, compresa la messa in sicurezza dei “black-point” indivi -
duati dagli enti locali. «I 42 progetti – dichiara l’assessore regionale
alle Infrastrutture e Lavori pubblici, Politiche della mobilità e Trasporti, Luca Malcotti – sono un’occasione per mettere in sicurezza i
punti più pericolosi del nostro sistema viario e rappresentano un aiuto
concreto ai comuni in tempi di grande penuria di risorse economiche.
Concentrare i fondi per la messa in sicurezza sui punti più critici (i
cosiddetti black point) è una buona prassi - conclude Malcotti -
fortemente voluta dalla Regione Lazio». Di seguito l’elenco dei
Comuni della provincia di Frosinone e Latina ammessi al “4° e 5°
Programma” e il relativo cofinanziamento concesso dalla Regione:
Comune di Aprilia concessi 131.400 euro; Comune di Cisterna di
Latina concessi 300 mila euro; Comune di Formia concessi 300 mila
euro; Comune di Sabaudia concessi 166.950 euro; Comune di Sora
concessi 300 mila euro; Comune di San Vittore concessi 200 mila
euro; Comune di Latina concessi 99 mila euro; Comune di Ceprano
concessi 60 mila euro; Comune di Santopadre concessi 137. 500 euro;
Comune di Cervaro concessi 119.642,05; Comune di Veroli concessi
86.400 euro; All’amministrazione provinciale di Latina concessi
399.825 euro; all’amministrazione provinciale di Frosinone concessi
300 mila euro

Nessun commento:

Posta un commento