Follow by Email

giovedì 18 ottobre 2012

DOPO IL DIVIETO DI PASCOLO ABUSIVO L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE SENTE L'ESIGENZA DI CONTROLLARE OGNI MANIFESTAZIONE PUBBLICA SUL TERRITORIO, ASPETTANDO IL PROSSIMI DIVIETO DI ......PENSARE!






UNA commissione che avrà il
compito di programmare, indirizzare e controllare gli
spettacoli, le iniziative e gli
eventi pubblici soggetti ad autorizzazione comunale. Con
questo obiettivo la giunta comunale di Santi Cosma e Damiano ha istituito la «commissione comunale eventi,
spettacoli ed iniziative», che,
tra l'altro, avrà il compito di
controllare l'albo delle associazioni e i rapporti con le
stesse. La delibera firmata dal
sindaco Vincenzo Di Siena e
dagli assessori Vincenzo Petruccelli, Antonio Ianniello,
Carmela Cassetta ed Emanuele Viccaro, prevede che il nuovo organismo sia composto da
tre persone nominate dalla
giunta, preferibilmente esperte in materia di spettacoli pubblici e con competenze in materia di contabilità e legislazione in tale ambito. I
componenti della commissione sono Ernesto Testa, che
svolgerà il compito di presidente, Vincenzo Petruccelli e
Domenico Di Vito. Ogni
istanza riguardante autorizzazioni in materia di pubblici
spettacoli e organizzazioni di
manifestazioni in luogo pubblico, dovrà essere sottoposta
al parere vincolante della
commissione, prima di passare agli uffici competenti per la
relativa autorizzazione. E' stato creato un organismo che nel
nutrito programma di iniziative che saranno organizzate,
avrà il compito di garantire un
minimo di livello di servizio
ed offrire un migliore servizio
ai cittadini.

Nessun commento:

Posta un commento