Follow by Email

venerdì 5 ottobre 2012

CRISI EVOTAPE: VERTICE IN PREFETTURA





LA VERTENZA Evotape approda in Prefettura.
Stamattina, alle ore 11, una delegazione della
cooperativa Manucoop (che intende fittare il
ramo d’azienda che come è noto è fallita)
incontrerà il Prefetto D’Acunto. Un vertice organizzato dall’onorevole Sesa Amici, che nei giorni scorsi era stata in visita agli operai che stanno
picchettando lo stabilimento dove si producevano nastri adesivi. Un incontro istituzionale durante il quale si parlerà anche del mancato nulla
osta da parte del giudice fallimentare Lollo a
concedere il fitto del ramo di azienda chiesto
dalla Manucoop, la cooperativa che si è costituita per continuare la produzione e formata da
una cinquantina di operai.
«A ll’inc ont ro
di stamattina -
ha detto Pasquale Olivella,
presidente della
Manucoop -
avevamo invitato anche i sindaci di Minturno, Castelforte e santi Cosma e
Damiano, che avremmo voluto con noi per
sostenerci in questa vertenza ma hanno affermato che per questioni di opportunità era meglio
che non fossero presenti, in quanto chiederanno
loro un incontro istituzionale col Prefetto». Gli
stessi componenti della Manucoop, ieri, si sono
recati al Tribunale di Latina, per conoscere le
motivazioni addotte dal giudice fallimentare
nella sua decisione di non concedere l’ok al fitto
del ramo d'azienda. «Motivazioni - ha detto
Pasquale Olivella - che ancora non conosciamo
ma che intendiamo approfondire, perchè noi
vogliamo continuare la nostra attività».
DA LATINA OGGI DEL 4.10.12

Nessun commento:

Posta un commento