Follow by Email

giovedì 12 luglio 2012

GEMELLAGGIO SANTI COSMA E DAMIANO CON UN COMUNE RUMENO.






SOTTOSCRITTO un patto di fratellanza tra l'amministrazione del Comune di Santi Cosma e Damiano e il Comune
romeno di Bughea de Sus.
L'atto ufficiale è stato sottoscritto nel recente viaggio in Romania effettuato
dal vicesindaco Vincenzo
Petruccelli e Anna Di
Principe, delegata ai gemellaggi. «E’ stata - ha
detto Petruccelli - un’oc -
casione per ammirare dei
posti meravigliosi e per
visitare una civiltà che appartiene alla nostra memoria e cha da noi ormai
è completamente superata. Inoltre va sottolineata
la grande ospitalità che ci
è stata riservata e che denota un cuore ed una passione lontana dai luoghi
comuni con i quali spesso
siamo abituati ad etichettare i nostri fratelli romeni». Alla firma del patto di
fratellanza ha partecipato
anche il sindaco del Comune di Priekuli, paese di
oltre 9.000 abitanti appartenente alla Regione storica della Livonia in Lettonia. Il progetto è stato
voluto dalla Comunità
Montana dei Monti Aurunci con il corrispondente ente rumeno che si è
avvalso di un finanziamento della Comunità
Europea, volto a rafforzare i legami tra i paesi del
vecchio continente. Un'iniziativa che tende a dare
priorità a quei paesi che
da poco hanno fatto ingresso nella Comunità,
anche al fine di rafforzare
gli scambi culturali, economici e sociali. «Si è
voluto - ha concluso Petruccelli - in questo modo
incentivare lo scambio di
incontri tra alcuni comuni
del nostro comprensorio e
i corrispondenti comuni
del comprensorio rumeno».

Nessun commento:

Posta un commento