Follow by Email

giovedì 5 luglio 2012

CASTELFORTE: DI ACQUALATINA SI DISCUTA IN CONSIGLIO!





IERI mattina i consiglieri di opposizione Paolo Ciorra e Giancarlo
Cardillo hanno chiesto la convocazione di un consiglio sulla nomina di una commissione di inchiesta sugli incarichi assessorili
dati, sui quali, come è noto, era
intervenuto il responsabile dell'Idv Antonio Fragasso. Chiesta
la discussione sull'eventuale uscita da
Acqualatina. Cardillo
e Ciorra hanno ribadito l’inerzia del Comune nell'organizzazione di eventi e man   i   f e   s   t   a z   i   o   n i   ,
accusando il sindaco
Patrizia Gaetano di mettere i bastoni tra le ruote alle associazioni
che lavorano sul territorio gestite
da cittadini con non l’hanno votata, proibire l’utilizzo del calcio
balilla dopo le 23, modificare il
regolamento degli orari di apertura e chiusura dei bar, vietare ai
bambini l’utilizzo del pallone nelle piazze, vessare associazioni e
commercianti di tasse, dividere la
delega del turismo in 3 (rapporti
con le associazioni ad un consigliere, cultura ad un
altro e turismo e man i f e s t a z i o n i   a d
u n‘altra ancora).
«Non c'è pigrizia -
hanno aggiunto Cardillo e Ciorra- nell'assegnare deleghe.
Quella al personale
affidata al dirigente
della polizia provinciale di Latina Pasquale Fusco e ciò fa nascere più
di un interrogativo sull’opportuni -
tà politica e sulla eventuale incompatibilità, considerato il ruolo ricoperto.
G.C.

Nessun commento:

Posta un commento