Follow by Email

venerdì 7 dicembre 2012

CASTELFORTE: ARRESTATO UN DICIANNOVENNE PER MINACCIA E POSSESSO DI ARMA BIANCA!





DANNEGGIAMENTO aggravato da minaccia e detenzione illegale di arma bianca sono le accuse contestate a V.M.,
un diciannovenne incensurato di Castelforte, arrestato dai carabinieri del Norm di Formia. Gli uomini del
maggiore Pasquale
Saccone sono intervenuti l'altra sera per un
episodio verificatosi
nella centralissima via
Risorgimento, dove si
trova un noto bar tabacchi. Il giovane studente, intorno alle 22, ha avuto una
discussione col proprietario
del locale, che poi avrebbe
danneggiato. Infatti il diciannovenne dopo essere
uscito dal bar è tornato con
una mazza ferrata, con la
quale ha danneggiato la vetrata della porta d’ingresso e
tre tavoli che si trovavano
all’interno. Inoltre, secondo
quanto rilevato dai militari
intervenuti, lo stesso studente avrebbe lanciato
anche una bottiglia di
vetro, che fortunatamente non ha colpito
nessuno degli avventori presenti. Il titolare
dell’esercizio commerciale ha chiamato subito il 112 e sul posto
sono giunti i carabinieri del Norm della compagnia di Formia, diretti dal tenente Emanuele Corda. Sul posto
è giunta una pattuglia
che ha bloccato il giovane,
che si trovava nei pressi del
locale. Gli investigatori lo
hanno trovato in possesso di
un grosso coltello da cucina, della lunghezza di 30
centimetri, che è stato sottoposto a sequestro. Il diciannovenne, dopo le formalità
di rito, è stato ristretto nella
camera di sicurezza della
caserma della compagnia
dei carabinieri di Formia, in
attesa del rito direttissimo
fissato per questa mattina
presso il tribunale di Gaeta.

Nessun commento:

Posta un commento