Follow by Email

giovedì 20 settembre 2012

CASTELFORTE: ADESSO LE OPPOSIZIONI SI ATTACCANO ANCHE AL....GONFALONE!





«L'USO e la riproduzione del
Gonfalone Municipale e dello
stemma, per fini non istituzionali,
sono vietati». Lo afferma il gruppo di minoranza Insieme per Castelforte, rappresentato d Paolo
Ciorra e Giancarlo Cardillo, i quali hanno inviato una nota al presidente del consiglio, alla giunta ed
al Prefetto di Latina. «Le comunicazioni istituzionali del Comune -
hanno affermato i due consiglieri
comunali - riguardano la necessità
di dare comunicazione ai cittadini
di una competizione elettorale, di
una scadenza, di un divieto, di un
invito a manifestazioni o ricorrenze. Lo stemma appartiene a tutti i
cittadini, non al sindaco. Quando
il primo cittadino firma, lo fa in
nome di tutti i cittadini, non di una
parte contro un'altra. Quando
vuole rispondere alle accuse di un
gruppo politico, lo fa senza utilizzare il simbolo del Comune o cosa
più grave, se provata, non stampa,
affigge e distribuisce i ‘suoi personali’ manifesti e volantini utilizzando le risorse economiche dell'ente». Il riferimento di Ciorra e
Cardillo è alla replica
del sindaco Patrizia
Gaetano alle contestazioni della minoranza,
definita dai due consiglieri «un'arringa contro le opposizioni di tipo politico e propagandistico. Se il sindaco -
hanno continuato -
vuole inveire contro le
opposizioni, lo faccia
pure, con manifesti e
comunicati, ma senza
utilizzare lo stemma e i soldi del
Comune che appartengono al popolo di Castelforte”

Nessun commento:

Posta un commento