Follow by Email

venerdì 8 febbraio 2013

CASTELFORTE: POLEMICA SUI MANIFESTI, RISPONDE L'ASSESSORE CARMINE DI MAMBRO!






"COSì FAN TUTTE"! CORRE L'OBBLIGO, PERò, DI UNA DOMANDA ALL'ASSESSORE DI MAMBRO: "NON LE SEMBRA UNO SCHIAFFO ALLA POVERTà E AI PROBLEMI ECONOMICI CHE ASSILLANO LE NOSTRE POPOLAZIONI UNO SPRECO COSì EVIDENDE DI DANARO IN PUBBLICITà ELETTORALE?"

LA guerra dei manifesti a
Castelforte, sollevata dai
consiglieri di minoranza
G   i a   n c   a r   l o
Cardillo e
Paolo Ciorra,
ha provocato
la reazione
de ll 'a ss es so re
Carmine Di
Mambro il
quale, ha rimarcato che i
m a   n i   f e s   t i
abusivi riguardano un
po ’ tutti gli
s c hi e r a m en t i
politici. « I
muri del nostro paese
non sono nè
della maggioranza nè della
minoranza -
ha continuato
il delegato
della giunta
guidata da
Patrizia Gaetano - e quando vengono
imbrattati il
danno grava su tutti i cittadini. Ben hanno fatto e,
sono totalmente d'accordo,
ad evidenziare che imbrattare i muri oltre ad essere
un segno di inciviltà, è anche una violazione alle
norme di legge. I due consiglieri - prosegue Di
Mambro - però, dovrebbero essere a conoscenza che
anche durante la campagna
elettorale per le comunali,
la legge era la stessa e per
rendersi conto se e chi l'ha
rispettata. Basta recarsi al
di sotto della passeggiata
panoramica di Castelforte,
volgere lo sguardo in su e
vedere ancora dei manifesti
incollati sul muro della
struttura che, invitano i cittadini a votare Cardillo e
Ciorra, candidati a sindaco.
C o   e r e n   z a ,
amici - ha
concluso l'assessore - finiamola di fare politica
spicciola e, se
veramente si
vuole bene al
paese, lo si
dimostri con i
fatti e non
con le chiacchiere. In merito al ritardo
nella predis p os i z io n e
dei tabelloni
per la propaganda elettorale, gli stessi
non sono stati
pre dispo sti
p r i m a ,   i n
quanto solo
lunedì alle
12.11 è arriva t a   d a l l a
prefettura la
comunicazio -
ne per l'assegnazione degli
spazi. Quindi, prima di
muovere delle accuse, informatevi e sappiate che la
superficialità non ha mai
pagato, anzi».
da latina oggi del 8.2.13

Nessun commento:

Posta un commento