Follow by Email

sabato 9 giugno 2012

LA VIA FRANCIGENA: A SPASSO CON LA STORIA


PRENDE il via ufficialmente

questa mattina «La Via Francigena

cammina nei parchi del Lazio

», la manifestazione organizzata

dall’assessorato alla cultura,

arte e sport della Regione Lazio

che trasforma i

p e r c o r s i

dell’antica via

Francigena in

un «teatro»

all’aria aperta

dove cimentarsi

in trekking

n a t u r a li s t i c i ,

em ozi onar si

alle rievocazioni

storiche

in costumi tradizionali,

appassionarsi alla storia

di antichi monasteri e, ovviamente,

lasciarsi prendere per la

gola grazie alle degustazioni di

prodotti enogastronomici del territorio.

«La Via Francigena cammina

nei parchi del Lazio è un

primo inedito progetto che, per la

prima volta, mette in rete undici

parchi naturalistici della regione

attraversati da tratti degli antichi

percorsi di fede che dal Medioevo

sono meta di migliaia di camminatori

in viaggio verso Roma,

meta della cristianità - spiega

l’assessore alla cultura, arte e

sport della Regione Lazio Fabiana

Santini - la loro valorizzazione,

che passa anche attraverso

l’organizzazione di manifestazioni

popolari dalla forte connotazione

culturale, vuole essere il

contributo della Giunta Polverini

alla giusta rivalutazione delle potenzialità

del nostro territorio, ricco

di tradizioni culturali e storiche

». Oggi l’assessore Santini sarà

a Genazzano, con il

sindaco Fabio Ascenzi e

l’assessore alla cultura Augusto

Milana, per l’inaugu -

razione della mostra fotografica

«Camminando sulle

orme dei pellegrini di

tutti i tempi». Domani, onvece,

l’assessore parteciperà

allo spettacolo di arceria

storica in costume a cura

della Compagnia degli Arcieri

di San Giovanni nella

Riserva Naturale dei Laghi

Lungo e Ripa Sottile (Rieti)

e concluderà l’itinerario al

Parco Riviera di Ulisse,

lungo la Via Francigena del

Sud dove, presso la Polveriera

Borbonica «Carolina»

assisterà allo spettacolo a

cura dell’associazione San

Giovanni a Mare «Viaggio

nella Musica del Mediterraneo

» con il concerto «La

Musica dei Pellegrini» del Quartetto

d’Archi Cicerone, un viaggio

musicale con canti, ballate,

preghiere realizzati in occasione

delle festività religiose e popolari

nei territori attraversati

Nessun commento:

Posta un commento