Follow by Email

venerdì 16 novembre 2012

CASERMA DEI CARABINIERI A CASTELFORTE. SE NE DISCUTERA' IN CONSIGLIO!






LO stabile che attualmente
ospita la stazione dei carabinieri sarà concesso in
comodato d'uso all'Arma.
L 'a rg om e nt o
sarà approvato nel consiglio comunale convocato
a p   p o s i   t am e n t e   d a l
p r e s i d e n t e
G   i a   n   p i   e r   o
F o r t e   p e r
martedì prossimo alle 19.
La questione
fu discussa
anche nella
co nf er en za
dei capigruppo di fine ottobre, convocata dal presidente del
consiglio Forte, che nei
giorni precedenti si era fatto promotore di questa iniziativa, per evitare che la
caserma di Castelforte fosse accorpata a quella di
Santi Cosma e Damiano.
Anche in quella circostanza tutti i presenti furono
d'accordo nel voler procedere alla concessione in
comodato d'uso dello stabile di piazza San Carlo.
Con questa iniziativa il
sindaco Patrizia Gaetano
pensa che si possa evitare
di perdere la caserma, la
quale costituisce un importante presidio di sicurezza nel territorio a garanzia dei cittadini. «Spero -
ha affermato il sindaco di
Castelforte, Patrizia Gaetano- che questa nostra iniziativa, ci consenta di conservare una struttura che
costituisce in questo territorio di frontiera un baluardo insostituibile in
quanto assicura prevenzione e la lotta contro la criminalità. La nostra città
non vuole e non può rinunciare a questa presenza che
ritiene parte integrante
della realtà sociale del territorio». La spending review, come si può vedere,
rischia di provocare altri
tagli, come quello del giudice di pace di Minturno,
la cui Amministrazione si
è accollata le spese per
evitare di perdere un altro
servizio.

Nessun commento:

Posta un commento