Follow by Email

venerdì 23 novembre 2012

ALCUNI CITTADINI DEL PARCHETTO NON VOGLIONO LO SVILUPPO URBANISTICO DEL LORO QUARTIERE PREVISTO DAL PRG.





NO alla realizzazione di
un «Nucleo urbano» al
Parchetto così come quanto previsto nel PRG presentato dal Comune di
Santi Cosma e Damiano
alla Regione Lazio. 
Circa settanta cittadini abitanti
nella zona identificata nel
foglio 62, 70, 71 e 72,
hanno inviato una nota alla Pisana, a Legambiente e
al Comune locale esprimendo il proprio parere
contrario alla realizzazione perchè «ritenuta inaccettabile, ingiustificata,
insensata, oltre che di
enorme danno alla popolazione locale che nel corso degli anni ha strutturato, realizzato e costruito la
propria vita e quella delle
proprie famiglie, così come le singole possibilità
consentivano alla stregua
di una vita serena e dignitosa». I sottoscrittori della
petizione, hanno precisato
che nella zona si trovano
decine di case vuote, disabitate, abbandonate dai
proprietari, in quanto la
zona non è interessata da
alcuna forma di sviluppo
economico.
«La stessa area - continua
il documento - rimane
inoltre al confine con la ex
centrale nucleare del Garigliano, già dismessa e non
funzionante da circa 30
anni. La previsione di realizzazione di case e strutture miranti solo ad un'ulteriore speculazione edilizia da parte dei «soliti
noti» andrà a «storpiare» il
naturale stato e senso di
cose, che da sempre hanno
caratterizzato la vita quotidiana dei cittadini locali.
La maggior parte delle
persone che abitano qui
risulta essere pensionata,
con gestione per il soddisfacimento familiare di
terreni coltivati ad orto e
pascolo da animale da cortile. Esistono inoltre famiglie che svolgono attività
prettamente agricolo-pastorale per il sostentamento dei propri nuclei». Nel
documento i sottoscrittori
sottolineano che giovani
in età adolescenziale invadono terreni e fondi creando dei campi di calcetto
per trovare luoghi di incontri comuni, ma ribadiscono infine che non c'è
alcuna prospettiva di sviluppo per il futuro dei
giovani nella'rea interessata.

Nessun commento:

Posta un commento