Follow by Email

venerdì 12 luglio 2013

VANDALI IN AZIONE CONTRO LA CASA COMUNALE: MA CHE FINE HA FATTO LA VIDEOSORVEGLIANZA ANNUNCIATA IN CAMPAGNA ELETTORALE DAL BUON VICE SINDACO PETRUCCELLI? CHIEDERE A IMPRESA INSIEME, LA SOLITA IMPRESA CHE GESTISCE IL GESTIBILE DELL'ENTE COMUNALE, E CHE RAPPRESENTA IL BRACCIO ESECUTIVO DEL CONSORZIO DEI COMUN I DI CUI IL BUON PETRUCCELLI E' PRESIDENTE!






Vandali in azione all'ingresso del municipio di Santi Cosma e
Damiano. Ignoti, infatti, la
scorsa notte hanno danneggiato le vetrate dell'entrata
principale della casa comunale.
A scoprire il danno è stato
l'impiegato comunale addetto
all'apertura che, ieri mattina, si
apprestava ad aprire gli uffici.
Ha notato la rottura delle vetrate ed ha dato l'allarme; sul posto
sono intervenuti gli uomini della polizia locale e i carabinieri,
che hanno accertato che non
c'era stato alcun furto, ma soltanto un'azione vandalica.
Forse gli autori avrebbero volluto entrare all'interno del comune per rubare qualcosa, ma
sono stati disturbati ed hanno
pensato che fosse meglio allontanarsi? O forse un atto vandalico compiuto per creare solo
danni? Si tratta di ipotesi al
vaglio degli inquirenti, che hanno ricevuto la denuncia delle
autorità comunali contro ignoti.
Un episodio che, per certi versi, non trova spiegazioni, in
quanto non si sono verificati
tentativi di furto. Il gesto dell'altra sera ripropone la necessità di installare delle telecamere
di videosorveglianza nei punti
sensibili e il Comune è uno di

quelli.

Nessun commento:

Posta un commento