Follow by Email

martedì 30 luglio 2013

TU CHIAMALO, SE VUOI,.....DECORO! PARTE LA GUERRA DI DI SIENA AI "MOZZICONI DI SIGARETTA"





Come se a "dare il senso di trascuratezza e sporcizia nelle strade" siano solo i "mozziconi di sigarette",  il sindaco Vincenzo Di Siena, con un'ordinanza, la numero 50 del 18.7.2013, vieta di disperdere pacchetti e/o mozziconi di sigaretti, altrimenti detti cicche, su strade, marciapiedi, bordi di essi e suolo pubblico, di svuotare posacenere dalle auto o da ogni altro mezzo sul suolo pubblico, di lanciare su suolo pubblico i medesimi prodotti.
Le ammende vanno da 25 a 500 euro e gli organi chiamati a vigilare vanno dai Carabinieri ai Vigili Urbani, al Corpo Forestale dello Stato:
Non sappiamo chi, nella folta schiera dei delegati, abbia avuto questa idea, ma a veder in che stato sono ridotte piazze e vie, sembra proprio che qualcuno abbia occhi solo per le  cosiddette cicche!!!!

Nessun commento:

Posta un commento