Follow by Email

martedì 9 luglio 2013

CRISI IDRICA: PRECISAZIONI DEL SINDACO DI CASTELFORTE!





Il Sindaco di Castelforte Patrizia Gaetano, nella giornata di ieri ha partecipato alla Conferenza dei Sindaci sullo stato della crisi idrica nel sud pontino prendendo atto dello stato dei lavori che è stata illustrato da Acqualatina.
 “I responsabili di Acqualatina -dice il Sindaco Gaetano- hanno comunicato di aver già effettuato un primo importante intervento sulle condotte adduttrici principali che servono i comuni di Castelforte e Santi Cosma e Damiano per affrontare il grave problema della dispersione dell'acqua che attualmente -prosegue il Sindaco- riduce la portata al 16% del totale. Ci hanno assicurato che con questo e altri interventi si conta di elevare in breve tempo la portata dell'acqua in questo territorio a circa il 27%. Inoltre, in qualità di sindaco -assicura Patrizia Gaetano- ho chiesto la riapertura della sorgente di Forma del Duca in modo che, qualora si dovesse verificare una emergenza, si possa assicurare il flusso idrico necessario ad evitare disagi. Al riguardo mi è stato assicurato che si sta procedendo allo spostamento del dearsenificatore attualmente a Cisterna presso la nostra sorgente. Lo spostamento e la messa in funzione costerà circa 500000,00 euro. Ma il programma di interventi che sono stati illustrati da Acqualatina prevede anche altre iniziative tra le quali la realizzazione di un nuovo pozzo a Minturno; il potenziamento della sorgente di Capodacqua; la messa in sicurezza della sorgente Mazzoccolo. Tra le altre cose ci è stato anche comunicato di aver richiesto un finanziamento di 6 milioni di euro alla regione Lazio e di aver programmato una serie di iniziative tese a potenziare gli interventi dove si riscontreranno le perdite. Infine hanno annunciato l'avvio a breve di altri due interventi sulle adduttrici principali per potenziare il flusso disponibile su Castelforte e Santi Cosma e Damiano”.
 Si tratta, quindi, di una serie di interventi che messi a sistema consentiranno di affrontare le eventuali emergenze e si hanno fondate speranza che si sta camminando sulla strada giusta.  


 Lì 9 luglio 2013   UFFICIO STAMPA CASTELFORTE 

Nessun commento:

Posta un commento