Follow by Email

domenica 19 agosto 2012

EMERGENZA IDRICA : ESPOSTO A CASTELFORTE



Si è svolta questa mattina la pacifica raccolta delle firme in calce all'esposto al Procuratore della Repubblica di Latina dei fatti che hanno determinato la grave disfunzione nella fornitura di acqua potabile da parte di Acqualatina a Castelforte, in particolare nel centro storico.
Dall’inizio del corrente mese di agosto si è verificata costantemente una mancanza di erogazione di acqua all’interno del centro abitato del comune. Dalle 10 di oggi, domenica 19 agosto, sotto un caldo torrido, una marea di cittadini, seppur stremati dalla mancanza dell'acqua, sono accorsi spontaneamente in P.zza S.Rocco per firmare l'esposto. I fatti sono stati narrati nell'esposto così come conosciuti, mettendo in evidenza i comportamenti del Sindaco e di Acqualatina. Sarà la magistratura, alla quale rinnoviamo la nostra completa solidarietà a differenza di qualche istitu
zione provinciale, ad accertare i fatti e perseguire i responsabili, con nostra riserva di costituirci parte civile, anche in comitato di cittadini, per far valere le ragioni del disagio illecitamente subito.
Durante la raccolta delle firme, organizzata spontaneamente dal gruppo consiliare “Insieme per Castelforte”, i consiglieri comunali Giancarlo Cardillo e Paolo Ciorra hanno riassunto velocemente gli eventi e ringraziato tutti i cittadini, i gruppi politici di minoranza e le associazioni che si sono messe a disposizione per la firma dell'esposto; al comandante dei Vigili Urbani è stato fatto constatare personalmente e direttamente l'assurdo comportamento di questa maggioranza che continua a mantenere in essere l'ordine di servizio di utilizzare, di buon mattino, l'acqua pubblica per innaffiare piante e fiori della villa comunale. Piante, panchine e selciato della villa comunale erano alle 9:45 abbondantemente bagnate dall'acqua negata ai cittadini di Castelforte. Un uso improprio dell' acqua pubblica vietato (sic!!!) dalla stessa ordinanza sindacale del Comune di Castelforte. Di tanto è stato informato anche il Comando Stazione dei Carabinieri di Castelforte.
La raccolta delle firme è continuata nel pomeriggio in Suio Forma, Suio Paese e Valle di Suio; domani mattina l'esposto sarà consegnato ai Carabinieri per essere trasmesso alla Procura della Repubblica di Latina.
Castelforte, 19.08.2012

Nessun commento:

Posta un commento