Follow by Email

domenica 16 giugno 2013

EVOTAPE: DOPO IL RITORNO ALLA PRODUZIONE, LUNEDì I LAVORATORI INCONTRANO LE ISTITUZIONI






A riapertura della ex Manuli-Evotape di Santi Cosma e Damiano è diventata
un caso nazionale, che ha
concentrato su di se le attenzioni di politici, amministratori e media, ed ora,
nello stabilimento di via
Porto Galeo, arriva il neo
assessore regionale al lavoro Lucia Valente, che lunedì
prossimo sarà ospite insieme ai quattro sindaci del
sud pontino Vincenzo Di
Siena (Santi Cosma e Damiano), Castelforte (Patrizia Gaetano), Minturno
(Paolo Graziano) e Sandro
Bartolomeo (Formia). Un
incontro che, in pratica,
suggellerà l'avvio ufficiale
della fabbrica, che ha già
ripreso a produrre, dopo lo
stop per fallimento dell'Evotape. Ciò grazie alla volontà di un gruppo di operai,
che si sono costituiti in cooperativa ed hanno ottenuto
dal curatore fallimentare il
fitto dello stabilimento, ora
completamente rimesso a
nuovo. «Già stiamo lavorando da diverso tempo -ha
detto Pasquale Olivella,
presidente della Mancoopgrazie a commesse italiane
ed estere che abbiamo ricevuto. Già abbiamo operato
le prime assunzioni e, grazie anche alle ordinazioni
che riceveremo, amplieremo il nostro organico. Il
ciclo produttivo è iniziato
da due mesi, ma la nostra
crescita sarà graduale; il
tutto è avvenuto per la nostra voglia di ricominciare,
nonostante l'assenza delle
istituzioni. Certo abbiamo
suscitato clamore, in quanto abbiamo riaperto un'azienda fallita e in un momento in cui tantissimi altri
stabilimenti chiudono».
L'incontro di lunedì (inizio
ore 10,30) avrà come tema
la situazione occupazionale
e prospettive future di lavoro nel sud pontino. Si parlerà di quanto è avvenuto alla
ex Evotape.

DA LATINA OGGI DEL 15.6.13

Nessun commento:

Posta un commento