Follow by Email

giovedì 6 giugno 2013

CASTELFORTE. RIAPRIRA' LA SEDE DISTACCATA DEI VIGILI DEL FUOCO, RAGGIUNTO L'ACCORDO.





DOPO sei e mezzo di chiusura riapre il distaccamento
dei Vigili del fuoco di Gaeta. La notizia è stata ufficializzata dal segretario provinciale della
Fp Cgil, Carmine Di Febbraro, il quale
ha comunicato l'avvenuta
firma da parte
della direzione regionale
dei Vigili del
fu oco -L azi o,
dopo la convenzione sottoscritta con
l ' A m m i n istrazione regionale, guidata dal presid e nt e
Zingaretti. «Il
d is ta cc am ento-ha affermato Di Febbraro- per il
momento sarà riattivato dal
15 giugno al 30 settembre,
ma la presenza dei Vigili
del fuoco in questa zona del
sud pontino è necessaria
non solo d'estate ma anche
nel periodo invernale. I fatti
di cronaca lo hanno dimostrato e per questo secondo
obiettivo la Regione dovrà
reperire i fondi che serviranno». I fatti di cronaca a
cui ha fatto riferimento il
responsabile della Cgil riguardavano Michelina
Ciorra, l'anziana di Castelforte morta al centro della
cittadina pontina a causa
delle esalazioni provocate
da un incendio. Il tempestivo arrivo dei Vigili del fuoco di Gaeta non è servito a
salvarle la vita, in quanto la
squadra ha raggiunto Castelforte in poco più di venti
minuti. Se il distaccamento
di Castelforte fosse stato
aperto, l'intervento sarebbe
avvenuto in un lasso di tempo inferiore, visto che la
sede di via Rio Grande si
trova a brevissima distanza,
ma dal primo gennaio scorsa la sede è stata chiusa per
il mancato rinnovo della
convenzione e nonostante il
decreto ministeriale del
1995 che prevedeva l'istituzione a Castelforte di un
distaccamento permanente
h24. Le organizzazioni sindacali, all'indomani della
chiusura hanno chiesto
l'immediata apertura di un
tavolo istituzionale e i sindaci di Castelforte, Santi
Cosma e Damiano, Minturno e Spigno e l'Amministrazione provinciale, inviarono una lettera al Ministro dell'Interno per
chiedere la riapertura. La
questione approdò anche in
Pa rl am en to
grazie alla deputata Sesa
Amici, che
p re s e nt ò
u n' in te rr ogazione al Ministro dell'Interno. Ora, dopo
165 giorni di
chiusura, il
presidio dei
Vigili del fuoco di Castelforte riaprirà i
battenti, assicurando un
servizio che
riguarda un
bacino di
utenza di circa 40mila persone, che in
estate si raddoppia per la
presenza di turisti.
DA LATINA OGGI DEL 2.6.13

Nessun commento:

Posta un commento