Follow by Email

venerdì 14 giugno 2013

DOMATTINA, 15 GIUGNO, RIAPRIRA' IL DISTACCAMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO A CASTELFORTE








Il Comandante Prov.le dei Vigili del Fuoco di Latina Cristina D'Angelo nella giornata odierna ha comunicato ufficialmente al Sindaco di Castelforte Patrizia Gaetano che domani mattina 15 giugno riapre il distaccamento di Castelforte fino al 30 settembre. "Si tratta di una bella notizia -ha immediatamente commentato il Sindaco Gaetano- che premia lo sforzo che io, insieme ai Sindaci di Santi Cosma e Damiano, Minturno e Spigno Saturnia abbiamo fatto con l'aiuto del Presidente Cusani e del dirigente della provincia Domenico Tibaldi per richiedere e ottenere che il Ministero dell'Interno decidesse la riapertura del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Castelforte".
E' convinzione comune che il distaccamento di Castelforte ha svolto in questi anni un indispensabile servizio di protezione e di pronto intervento in varie situazione di rischio che interessano tutto il territorio dei quattro comuni più a sud della provincia di Latina. In molteplici occasione l'intervento importante e significativo dei vigili del fuoco impiegati a Castelforte è stato provvidenziale per mettere in sicurezza situazioni di pericolo. La riapertura del distaccamento, quindi, costituisce una giusta e corretta decisione che riconosce la criticità di un'area territoriale così vasta e popolata come quella dell'area aurunca.
Un ruolo significativo per far prendere consapevolezza di questa situazione è stata svolta anche dal Prefetto Giuseppe Procaccini che ben conosce il territorio avendo per un certo periodo svolto le funzioni presso la Prefettura di Latina.
"Quando si registrano convergenze e identità di vedute -conclude il primo cittadino Gaetano- di fronte a situazioni oggettive poi i risultati arrivano e sono, evidentemente, il segno di una risposta coerente che le istituzioni sono capaci di assicurare nonostante le difficoltà economiche che esistono e che si è cercato di superare per ridare dignità e sicurezza a questa parte importante e significativa del territorio"


Nessun commento:

Posta un commento