Follow by Email

giovedì 22 agosto 2013

IL COMUNE DI SANTI COSMA E DAMIANO INTRODUCE UNA NUOVA TASSA…..SULLA MALATTIA!





storia di ordinario parcheggio sui marciapiedi




Hanno approfittato del giorno di  mercato settimanale a Grunuovo lo scorso martedì!  I malcapitati pazienti che si erano recati  ad uno studio medico associato, e che,  nella oggettiva difficoltà di trovare un parcheggio,  avevano lasciato la loro autovettura in zona di divieto di sosta o sul marciapiede , contravvenendo al codice stradale, sono stati fatti oggetto di salatissime multe da parte della Polizia municipale!
Comprendiamo del bisogno di fare cassa da parte dell’amministrazione Di Siena per assicurare i servizi, anche se comprendiamo meno se tali proventi sono funzionali a mantenere  i privilegi di pochi! Comprendiamo le oggettive motivazioni del rispetto delle norme della strada, valore indispensabile di ogni società che si degni del vivere civile, non comprendiamo, però, che esistano zone franche o momenti franchi per i medesimi luoghi, come è dimostrato chiaramente dalle fotografie scattate oggi e sopra pubblicate!

Il buon senso vuole che il cittadino non senta quella violazione di norme come un’ulteriore tassazione e vessazione, tanto più odiosa e irrazionale, in quanto sentita sulle proprie malattie!!!!

Nessun commento:

Posta un commento