Follow by Email

lunedì 19 agosto 2013

CASTELFORTE: CRITICHE PER LA CARENZA DI ATTIVITA' CULTURALI






Chi ha visto l'assessore al turismo, ambiente e programmazione manifestazioni culturali? Un primo cittadino che forse pensa che fare il sindaco significa andare
in qualche conferenza o sulla stampa
o forse, per fare il bene del paese,
rimettere in sella gli stessi assessori
esautorati pochi giorni prima». Il
gruppo consiliare del Pd composto
da Paolo Ciorra e Giancarlo Cardillo
e il coordinamento del Pd, attaccano
senza mezzi termini l'amministrazione per la mancanza di iniziative culturali. «Dopo tre edizioni -recita la
nota- quest'anno la maggioranza, forse troppo presa dai litigi e dalle beghe
personali, non ha voluto organizzare
l'edizione 2013 del Premio Letterario
Suio Terme. E non ci vengano a dire
che mancano i soldi; il premio, se
sindaco e assessori avessero avuto
voglia di lavorare, si poteva organizzare anche in totale economia, spendendo poche centinaia di euro e su
questo voglio aggiungere che l'ex
sindaco potrebbe essere il migliore
testimone, visto che insieme abbiamo avuto la possibilità di valutare
tante forme di organizzazione. Cosa
sarebbe costato invitare, per una serata e senza rimborso alcuno, poeti e
scrittori nella piazza di Suio Forma o
in qualche albergo termale di buona
volontà? Questa maggioranza non ha
neppure poche centinaia di euro per
acquistare delle modeste targhe da
consegnare agli ospiti in ricordo del
Premio 2013? Perchè si è preferito
seppellire il premio e tirare a campare? Non solo niente premio Suio, ma
niente di niente come già detto. Nessuno si interessa a queste tematiche
perchè troppo distratti da giochetti di
potere e non si accorgono che così
facendo stanno distruggendo la nostra storia , la nostra cultura e le
nostre tradizioni insieme alla nostra
già provata economia». Per il Pd
l'estate 2013 è stata all'insegna della
noncuranza, con una evidente mancanza di attenzione, cura e rispetto
per i concittadini.

Da LATINA OGGI DEL 19.8.13

Nessun commento:

Posta un commento