Follow by Email

sabato 26 gennaio 2013

L'AMMINISTRAZIONE DI SIENA ALLA PROVA DELLA TRASPARENZA: IL CONSIGLIERE IONTA INVITA LA COMMISSIONE ELETTORALE A SORTEGGIARE GLI SCRUTATORI!







Disoccupati al di sotto dei 35 anni,sorteggiati tra coloro che ne facciano richiesta. Questa la proposta lanciata da Ivano Ionta, consigliere di opposizione al Comune di Santi Cosma e Damiano, il quale ieri ha inviato la sua richiesta al sindaco della città dei santi medici, Vincenzo Di Siena. Ionta, che è componente della commissione elettorale, ha lanciato la sua proposta «in considerazione del momento contingente di crisi che interessa l'intero tessuto sociale del comune di Santi Cosma e Damiano. Proprio in ossequio ai principi di equità, trasparenza e imparzialità -ha proseguito Ionta- che ho proposto la nomina degli scrutatori avvenga per sorteggio nell'ambito di un elenco di persone che ne facciano richiesta e che abbiano come requisiti un'età non superiore a trentacinque anni e che siano disoccupate». Ivano Ionta, eletto nella lista di minoranza insieme all'ex sindaco Franco Taddeo e Alfieri Vellucci, ha chiesto una risposta urgente, in considerazione dei tempi estremamente ridotti entro i quali bisognerebbe attuare le procedure richieste. Una richiesta che sarà ora vagliata dal sindaco di Santi Cosma e Damiano, Vincenzo Di Siena, che dovrà valutare la proposta, anche in considerazione del fatto che un elenco degli scrutatori già è in possesso degli uffici comunali, ma questo non impedisce che le scelte possano disattendere quei valori di "equità, trasparenza e imparzialità", a cui Vincenzo Di Siena si è richiamato durante la campagna elettorale. Il consigliere Ionta con la sua richiesta fornisce agli amministratori la possibilità di passare dagli slogan e dalla propaganda ai fatti!

Nessun commento:

Posta un commento