Follow by Email

venerdì 22 marzo 2013

VIGILI DEL FUOCO A CASTELFORTE: UN'INTERROGAZIONE PARLAMENTARE!





INTERROGAZIONE parlamentare dell'onorevole Sesa Amici al Ministro dell'Interno
riguardante la chiusura del distaccamento
dei vigili del fuoco di Castelforte. Il deputato
è stato interessato dal gruppo consiliare di
opposizione, composto da Paolo Ciorra e
Giancarlo Cardillo, i quali hanno ribadito la
mancanza di garanzie di sicurezza per i
cittadini della zona, che debbono attendere
l'arrivo della squadra da Gaeta. Per l'onorevole Amici l’area territoriale che veniva
servita dai vigili del fuoco di Castelforte
comprende i comuni di Castelforte, Santi
Cosma e Damiano, Minturno e Spigno Saturnia, con una popolazione residente di
circa 40.000 abitanti che, in estate, aumenta
fino a toccare punte tra gli 80.000 e i 100.000
abitanti. In ragione della sua posizione strategica, il distaccamento di Castelforte ha
permesso di ridurre i tempi di intervento e di
far fronte a particolari situazioni di emergenza in tutto il territorio del sud pontino. Per
Sesa Amici la definitiva chiusura di questo
presidio della sicurezza, ha aggravato i disagi
derivanti dalla già non piena funzionalità
della struttura, che operava nelle sole ore
diurne (8 - 20), nonostante il D.M. del
18.12.1995 prevedesse l'istituzione di un
distaccamento permanente h24. «In questa
situazione -ha aggiunto il deputato del Pdinfatti, il distaccamento più vicino risulta
essere quello di Gaeta, il quale dista più di 35
chilometri dalle aree interessate e la cui
tempestività di intervento è resa vana da una
viabilità disagiata. E' di qualche giorno fa la
notizia della morte di una anziana donna, a
Castelforte, a causa delle esalazioni provocate da un incendio, nonostante l 'intervento
dei vigili del fuoco di Gaeta. Le organizzazioni sindacali di categoria hanno ufficialmente chiesto l’apertura di un tavolo istituzionale di confronto presso la Prefettura di
Latina, al fine di riproporre la riapertura della
sede dei vigili del fuoco a Castelforte ed
anche i sindaci dei Comuni interessati hanno
inoltrato una lettera alle istituzioni competenti, tra cui lo stesso Ministro dell?’interno,
per chiedere l’?immediata riattivazione del
distaccamento di Castelforte. La stessa Provincia di latina ha offerto al Ministro dell'Interno la propria collaborazione per la definizione di un programma teso a migliorare,
nell'immediata, la situazione strutturale dell'attuale sede, facendosi carico della ristrutturazione e della manutenzione della stessa,
e, nel tempo, l'ampliamento o la costruzione
di una nuova caserma. Sesa Amici, quindi,
ha chiesto al Ministro quali misure intende
adottare per l'immediata riattivazione del
distaccamento dei vigili del fuoco di Castelforte, a tutela della sicurezza del territorio e
della popolazione del sud pontino.
DA LATINA OGGI DEL 22.3.13

Nessun commento:

Posta un commento