Follow by Email

sabato 23 marzo 2013

ARRESTO A CASTELFORTE!






SI trovava agli arresti domiciliari a Castelforte, ma
frequentava persone che
non erano quelle imposte
dalle prescrizioni che gli
erano state imposte. Così i
carabinieri della stazione
di Castelforte hanno inviato una nota alla Procura di
Napoli, che ha disposto
l'arresto nei confronti di un
27enne originario del casertano, coinvolto in un
processo contro la criminalità organizzata. Il provvedimento ha riguardato
S.R., originario di Trentola
Ducenta, in provincia di
Caserta, il quale era domiciliato nel centro di Castelforte perchè l'autorità giudiziaria campana gli aveva
vietato di poter risiedere
nella stessa regione. Così la
Procura ha deciso di disporre gli arresti domiciliari, che l'uomo stava scontando a Castelforte, ma con
prescrizioni precise, non
ultima quella di incontrare
persone "controindicate".
Ma le sue frequentazioni
non sono passate inosservate e così la Corte di Appello di Napoli, informata
dai carabinieri della stazione locale, ha ripristinato la
misura cautelare in carcere, giustificata dal fatto che
il 27enne si è reso responsabile di reiterata inosservanza delle prescrizioni
impostegli con la citata misura personale.
DA LATINA OGGI DEL 23.3.13

Nessun commento:

Posta un commento