Follow by Email

domenica 26 maggio 2013

FUSCO SOLLECITA INIZIATIVE FORTI PER RILANCIALE IL COMUNE!






In un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo le amministrazioni locali devono attivarsi in tutti i modi possibili
per cercare risorse economiche che possano favorire l'occupazione. Non c' è altro tema che realmente interessi i cittadini odierni oltre
che il lavoro, fonte di guadagno e di dignità per ogni individuo. Non è, infatti, possibile parlare di opere pubbliche, di strade, di centri
di aggregazione in un paese in cui la maggior parte dei ragazzi e, purtroppo, dei capofamiglia non hanno un lavoro e quindi un salario
che possa permettere all'economia di girare.
Il punto dolente della nostra societ à è proprio questo, e noi classe dirigente dobbiamo attivarci per cercare di trovare qualsiasi
mezzo che riesca a favorire qualsiasi forma occupazionale soprattutto per le fasce pi ù bisognose e per i ragazzi, il quali
rappresentano la risorsa fondamentale della nostra collettività. A quest'ultimi va un invito nel cercare la rivalutazione degli antichi
mestieri ormai del tutto scomparsi, la lavorazione dei nostri prodotti tipici, apprezzati in tutta la provincia e oltre, e di intraprendere un
percorso formativo di tipo professionale che possa inserirli nel mondo lavorativo del terziario.
La mia proposta comunicata già al Sindaco e all'amministrazione tutta, è quella di richiedere contributi economici ai vari enti
sovracomunali da inserire nel capitolo del personale ed utilizzarli esclusivamente per finanziare le cooperative locali affinchè possano
permettere alle persone in grave crisi economica di vivere dignitosamente,e allo stesso tempo ai giovani di non dover emigrare. Solo
in questo modo il nostro paese può tornare agli antichi splendori di qualche anno fa e potremmo fermare questo esodo continuo che

altrimenti porterà, inevitabilmente, alla morte di tutti i piccoli centri come il nostro.

Nessun commento:

Posta un commento