Follow by Email

giovedì 9 maggio 2013

CASTELFORTE: DONATO L'OLIO ALLA MADONNA DI CARANO!






CASTELFORTE contribuirà ad alimentare la lampada che, per tutto il
2013, arderà ai piedi della
statua della Madonna
della Libera. Infatti l'altro
pomeriggio il sindaco
della città, Patrizia Gaetano, l'assessore Michela
Terillo, il consigliere comunale Vincenzo Gagliardi e i delegati Filippo
Mignano e Filomena Gagliardi, hanno consegnato al parroco di Carano
(Caserta), don Luigi Manica, 150 litri di olio che serviranno ad
alimentare la lampada che si trova ai
piedi della statua della Madonna della
Libera. Ad accompagnare gli amministratori nella frazione di
Sessa Aurunca c'erano i
gruppi folk, numerosi fedeli e il parroco di Suio
don Natalino Di Rienzo,
che ha presieduto anche
la concelebrazione eucaristica, animata dal coro
della parrocchia di San
Michele Arcangelo di
Suio guidato dal maestro
Maria Luisa Di Pastena.
?E' stato un momento
molto bello e significativo -ha affermato il sindaco di Castelforte Patrizia
Gaetano- nel quale ciascuno ha potuto
manifestare la propria devozione alla
Vergine Maria. L'invito del parroco del
Santuario don Luigi Manica è stato per
noi di Castelforte un grande onore che
abbiamo accolto con gioia cercando di
favorire la presenza di tutti quanti lo
hanno desiderato. Sono rimasta colpita
dalla compostezza e dalla intensa partecipazione delle tantissime persone
che sono intervenute. Colgo, quindi,
questa occasione per rinnovare il mio
personale ringraziamento e quello dell'intera città di Castelforte a don Luigi
Manica e alla comunità di Carano per
l ' i nv i t o ? .
DA LATINA OGGI DEL 9.5.13

Nessun commento:

Posta un commento