Follow by Email

martedì 30 agosto 2011

SANTI COSMA E DAMIANO,GUERRA TRA CORI: DECIDERA' L'ARCIVESCOVO


SARA' l'arcivescovo di Gaeta, Monsignor

Fabio Bernardo D’Onorio ad occuparsi

della questione del coro parrocchiale

di Santi Cosma e Damiano, sciolto

otto giorni dal parroco don Fabio

Gallozzi.

Una vicenda nata in seguito alla critiche

rivolte dai componenti del coro

parrocchiale, che avevano criticato il

sacerdote per averli ridimensionati ed

aver dato spazio alla «schola cantorum

». I componenti dell'ormai ex coro

parrocchiale hanno inviato una nota

all'arcivescovo, nella quale sottolineano

la loro amarezza per «l'atto di

imperio perpetrato durante la santa

messa dal parroco, che invocando il

potere conferitogli dal Diritto Canonico

ha sciolto un coro che non ha mai

avuto uno statuto». Una nota fatta

recapitare all'Arcivescovo e nella quale

si sottolinea che «il nostro parroco è

stato, speriamo forse non volontariamente,

oggetto di divisione perchè preferisce

le ‘sue creature (vedi Schola

Cantorum), che partecipano alle manifestazione

laiche».

Don Fabio Gallozzi, dal canto suo, non

ha inteso replicare, rimandando il tutto

a tempi diversi. Ha precisato solo che

quanto da lui fatto è nei suoi poteri.

Secondo lo stesso parroco ci sono cose

più importanti per la comunità sancosimese,

che ha perso una giovane vita a

causa di un incidente stradale.

Nessun commento:

Posta un commento