Follow by Email

giovedì 4 aprile 2013

LE TASSE LE DECIDE LA MAGGIORANZA: SEMBRA IL GIOCO DELLE PARTI QUANDO SI VUOLE ATTRIBUIRE QUESTA DECISIONE ALLA MINORANZA. A CIASCUNO LE PROPRIE RESPONSABILITA'!






NOI non abbiamo introdotto tasse come qualcuno
pare voler far intendere,
anche perchè sarebbe l'unico caso in Italia dove le
decisioni vengono prese
dalla minoranza anzichè
dalla maggioranza». I consiglieri
di opposizione
del Comune di
Ca stel fort e,
Giancarlo Cardillo e Paolo
Ciorra, intervengono in maniera
decisa su presunte voci che li indicherebbero come coloro che
avrebbero introdotto tasse comunali come i diritti di istruttoria,
Tosap e vari regolamenti attinenti ad autorizzazioni per iniziative
etno-culturali, ludiche e
commerciali. I due esponenti di Insieme per Castelforte puntano l'indice contro il sindaco Patrizia Gaetano, accusata di scarsa
autonomia e senso di responsabilità nel caso corrispondesse al vero quando
riportato in una conversazione con una componente
di una associazione culturale del Comune. «Se fosse
vero -hanno continuato
Ciorra e Cardillo- e appena
possibile lo verificheremo,
ci troveremmo di fronte ad
una vera e propria strategia
destabilizzante del ruolo e
dell'immagine dei consiglieri comunali di maggioranza e del loro operato.
Quando si adottano dei
provvedimenti, anche se
impopolari, si difendono e
si sostengono con convinzione senza paura assumendosi le proprie responsabilità e non si cercano
giustificazioni addirittura
gettando fango sui consiglieri di minoranza. Così fa
una classe dirigente degna
di questo nome. Nello specifico stiamo parlando di
tasse comunali. Il sindaco e
la sua maggioranza, se ritengono essere troppo onerose le suddette tasse hanno il potere di
ridurle e, su
questo, annunciamo già
da adesso la
nostra disponibilità e cond iv i si o n e .
Pertanto, si
smetta di dire
in giro, qualora fosse vero,
che queste
tasse le abbiamo introdotte
noi della minoranza, sia
perchè non è
vero, sia perché in questo
modo si squalifica l'operato di tutte le
m ag g i or a nz e
dal 1994 ad
oggi, delle
quali, ricordiamo, l'attuale
sindaco ha fatto sempre
parte, rivestendo, come è
noto, incarichi prestigiosi».

DA LATINA OGGI DEL 31.3.13

Nessun commento:

Posta un commento